VIDEO - PSG-Lione, l'autogol di Marcal è comico: Cavani se la ride, ma che ha fatto?


Redazione
Video
10 FEB 2020 ORE 11:51

Le immagini che arrivano dalla Francia hanno fatto subito il giro del web e c'è già chi parla di "autorete dell'anno".

Il Paris Saint Germain vince per 4-2 in casa contro il Lione ottenendo un successo importante in Ligue 1, la massima competizione del calcio transalpino, nella sfida valevole per la ventiquattresima giornata di questa stagione. I calciatori di Thomas Tuchel sono andati in vantaggio al ventiduesimo minuto grazie ad una rete dell'argentino Angel Di Maria. Poco dopo, al trentottesimo, è andato a segno anche la punta di diamante della Nazionale Francese, Kylian Mbappè.

Al quarantasettesimo, invece, è arrivato un autogol davvero goffo, con Fernando Marcal che ha insaccato nella sua stessa porta in fase di ripiegamento, suscitando l'ilarità dei giocatori avversari. Al cinquantaduesimo minuto, la squadra ospite ha accorciato le distanze con Martin Terrier, portandosi pure sul 3-2 momentaneo con Moussa Dembè al cinquantanovesimo. Infine, ci ha pensato Edinson Cavani a concludere definitivamente il match al settantanovesimo. A seguire, vi proponiamo le immagini di quanto fatto da Marcal: 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagliCagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"
PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficienteCagliari, Joao Pedro: "Impensabile fare i risultati del girone d'andata, Napoli forte! Ai tifosi dico..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.