VIDEO - Chiariello: "Tutto sulla Coppa Italia! L'Europa League è lontana. Il sogno di ADL è Gasperini"


Redazione
Video
13 GEN 2020 ORE 10:45

Umberto Chiariello ha commentato l'attuale momento del Napoli nel suo editoriale in apertura di Campania Sport in onda su Canale 21.

Come ogni domenica sera Umberto Chiariello è stato protagonista dell'attesissimo editoriale in apertura di Campania Sport in onda su Canale 21. "Avevo paventato questa ipotesi e per la prima volta dopo tanti anni è accaduto: il Napoli è undicesimo, nella seconda parte della classifica, mai con così pochi punti dal 2007. Ha davanti squadre come Parma, persino il Verona, iniziate per salvarsi, il Cagliari reduce da 4 ko di fila, il bistrattato Milan ed il Torino di Mazzarri. La zona Champions è ormai andata, le speranze agli ottavi sono pochissime e la speranza di qualificazione europea non passa dalla Champions. Il quinto posto per l'Europa League diretta è lontano, servirebbe una media scudetto ed è utopia. Il Napoli può rimontare, può puntare al sesto posto per i preliminari di Europa League, ma deve superare Torino, Milan, Cagliari, sono tante, fare comunque oltre 40 punti nel girone di ritorno".

Chiariello prosegue: "Tutto quindi sulla Coppa Italia, la stagione rischia di diventare senza coppe con l'arretramento nel ranking e tutte le conseguenze del caso. Bisogna proseguire in Coppa e proseguire la cura Gattuso che non dà risultati, ma dalla Lazio per il gioco. L'ottimismo può partire solo da questo. Bisogna ora battere il Perugia ed andare avanti in Coppa, poi la Fiorentina che sta messa peggio, è una squadraccia, affidata ad un tecnico che è l'anti-calcio. Due vittorie per approcciare la Juve come con la Lazio. Se il Napoli conferma questa crescita, può arrivare con un morale diversa alla sfida con Sarri, mi aspetto un girone di ritorno importante, o almeno non da fantasmi. Ma devono rientrare anche gli infortunati, Koulibaly, Maksimovic, Mertens, inserire i nuovi Demme, Lobotka, ma resto perplesso sulla scadenza dell'allenatore. Gattuso ha la chance di far innamorare di nuovo i tifosi, la squadra lo segue, corre di nuovo, si sta ritrovando escludendo gli episodi. Ma sta facendo acquisti senza sapere a chi si affiderà. Il sogno di De Laurentiis è Gasperini, di cui ha ancora il contratto firmato negli anni di Mazzarri, ma ce n'è uno simile, raccomandato dallo stesso Gasperini: Juric. Io ho visto il Verona, Amrabat è un trattore impressionante, forza fisica, corsa, buon piede, e Rrahmani. La provenienza non conta niente, Allan veniva dall'Udinese, Hamsik dal Brescia ecc. Un signor difensore ed il Verona gioca benissimo, come l'Atalanta. Juric e Gasperini ti attaccano a tutto campo, non ti fanno respirare, ma stiamo comprando giocatori per eventualmente allenatori che non vogliono centrali? Loro non hanno centrali, hanno due centrocampisti, quindi bisogna capire cosa si vuole fare".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Rrahmani, azioni difensive e giocate del nuovo centrale del Napoli! Un colosso di 192 cmLaudisa: "Mercato del Napoli è terminato, Roma su Mertens. Su Callejon..."
Di Marzio annuncia: "Ha firmato con il Napoli! Contratto di cinque anni da 1,8 milioni di euro"UFFICIALE - Ashley Young è dell'Inter, Conte esulta: definite le cifre dell'affare
SKY - Rrahmani-Napoli, c'è la firma! Le cifre dell'affare. Lunedì ci sarà il tesseramentoSimeone: "Morata sul filo del fuorigioco come Inzaghi. Senza Var andava perchè era alla Juve!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.