VIDEO - "Caccola". Iannicelli-Chiariello, volano offese in diretta: "Non ti permetto, ma sei matto?"


Redazione
Video
13 FEB 2020 ORE 00:02

Brutta lite tra i due giornalisti di Canale 21 nel dopo gara di Inter-Napoli. Acceso botta e risposta e volano offese.

Attimi di tensione tra Umberto Chiariello e Peppe Iannicelli negli studi di Canale 21 dopo Napoli-Inter. "Non puoi dire che i calciatori non fanno gli uomini, questa affermazione è gravissima. Tu hai delle responsabilità, sei matto a dire queste cose", spiega Chiariello al collega aggiungendo: "Dicendo queste cose, se qualcuno ferma un calciatore e gli dà uno schiaffo, sei responsabile moralmente. Devi fare attenzione quando dice certe cose, la gente ti ascolta".

A quel punto Iannicelli ha replicato: "Ma cosa dici? Non ti consento di dire certe cose, ma sei matto? Mi stai accusando di cose gravissime. Quando non sono andati in ritiro hanno fatto gli uomini? No. E allora di che stiamo parlando". Poi l'argomento si è spostato sugli arbitri, Iannicelli ha ironicamente affermato: "Per cortesia...". Chiariello replica: "Ma dove vivi? Tanti i rigori non dati al Napoli, lo dicono le maggiori testate nazionali. Non sei nessuno Peppe, sei una caccola vicino a Casarin. Zitto quando parli di lui. Se lui dice che è rigore, devi stare zitto".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.