Fiorentina, Commisso: "Sky, lasciate stare gli americani! Troppe parole di ex calciatori che non ho gradito"


Redazione
Video
8 FEB 2020 ORE 18:01

Le parole di un adirato presidente della Fiorentina ai microfoni di Sky dopo la sconfitta interna contro l'Atalanta.

Rocco Commisso, patron della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di SkySport dopo la sconfitta interna contro l’Atalanta. Ecco quanto dichiarato: "Le mie frasi sugli arbitri? Ci sono stati troppi commenti, specialmente su Sky che non mi sono piaciuti. Specialmente di ex giocatori. Guardate che Sky è di proprietà americana pure, quindi lasciate stare gli americani. C'è chi parla in italiano meglio di me, ma se qualcuno vuole, si confrontasse in inglese con me". Tengono ancora banco, dunque, le polemiche per quanto accaduto dopo Juventus-Fiorentina.

Il presidente dei viola si è presentato quest'oggi ai microfoni dell'emittente satellitare e il suo volto era evidentemente teso e dispiaciuto per il risultato contro l'Atalanta: ancora una sconfitta per gli uomini di Iachini che nelle ultime settimane sono riusciti a vincere solo a Napoli. Contro Juventus e Atalanta, invece, hanno totalizzato zero punti. Oggi Commisso ha voluto mettere i puntini sulle "i" ribadendo il suo pensiero sul mondo arbitrale. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagliCagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"
PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficienteCagliari, Joao Pedro: "Impensabile fare i risultati del girone d'andata, Napoli forte! Ai tifosi dico..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.