Villar Perosa, Juventus A-Juventus B: 3-1. Dybala è super. La gara termina dopo 52 minuti!


Redazione
Varie
14 AGO 2019 ORE 20:19

La classica amichevole in famiglia di Villar Perosa, tra Juventus A e Juventus B, termina dopo soli 52 minuti con la vittoria dei titolari di Maurizio Sarri.

La classica amichevole in famiglia di Villar Perosa, tra Juventus A e Juventus B, termina dopo soli 52 minuti con la vittoria dei titolari di Maurizio Sarri contro i giovani di Lamberto Zauli. Finisce 3-1, con la decisiva doppietta di Paulo Dybala nel primo tempo (14' e 44'), a segno anche Cuadrado di tacco al 50'. Al 38' il momentaneo pareggio, frutto di un'autorete di Demiral. Un entusiasmo oltre la media intorno alla Juventus, che per il sessantesimo anno di fila organizza un'amichevole in famiglia in uno dei giardini più cari all'Avvocato Gianni Agnelli che inaugurò questa tradizione nel lontano 1959.

I tifosi, accorsi in cinquemila in Piemonte da ogni angolo d'Italia, decidono di invadere il campo per abbracciare i loro beniamini un po' troppo presto andando in parte a rovinare un bel pomeriggio di sport e una partita che in questo modo viene accorciata di quasi un tempo.

Peccato anche per i tanti giovani in campo e per un Maurizio Sarri presentatosi in panchina piuttosto debilitato da una forma influenzale che infatti lo costringe a raggiungere in ritardo la squadra. Al suo fianco in panchina si accomodano anche due tra gli uomini più attesi dal popolo bianconero: il neoacquisto De Ligt (alle prese con una vescica a un piede) e un accaldatissimo Cristiano Ronaldo, in panchina con berretto e maglietta in testa a fargli ombra: problemi muscolari per CR7.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
SKY - Scintilla Napoli: non solo Ibrahimovic, ADL pensa ad un doppio colpo di mercato a gennaio!Chiariello: "Koulibaly messo sul mercato, la sua avventura è ad horas. Ad Allan hanno promesso..."
SKY - Ibrahimovic tentato dal Napoli, ADL è pienamente in corsa! Ci sono due problemi col MilanClamoroso Ancelotti: numeri "impietosi", non fa così mai dai tempi della Reggiana! I dettagli
Caressa: "Ho due domande sul Napoli. Sentita la teoria di Ancelotti? Mi sbilancio e dico..."RETROSCENA - Allegri e Spalletti hanno rifiutato il Napoli: svelati i motivi della loro scelta
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.