Sarri, tensione in conferenza stampa: prima risponde con una battuta, poi gela un giornalista RAI!


Redazione
Varie
20 SET 2019 ORE 18:51

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della conferenza stampa di vigilia. Domani i bianconeri affronteranno il Verona.

Tutto è cominciato con una battuta, quasi a voler prendere confidenza con il palcoscenico sul quale ancora non sembra del tutto a proprio agio. Poi, sono arrivate le stoccate, decise, anche perché la confidenza arriva, con il passare dei minuti. Maurizio Sarri, come riporta la testata torinese ilbianconero.com, nella conferenza stampa pre-Verona, non si è risparmiato con i giornalisti presenti in sala. "Finita qui?" ha esordito, strappando subito una risata distensiva. Poi, sono cominciate le domande e Sarri non ha esitato, ricordando quasi Allegri, a riportare l'attenzione sul concreto, su quello che succederà domani e non solo su quanto accaduto mercoledì. 

"Domani si gioca con il Verona, non so se ve lo devo dire. Era per vedere se siete attenti" ha detto Sarri, dopo una domanda sulla prestazione di Ronaldo contro l'Atletico e prima che gli venisse rivolto l'ennesimo quesito sul passato. La prima frecciatina, però, s'incendia, quando dai microfoni Rai si tocca l'argomento più caldo, quello dell'operazione Last Banner: "Stai parlando di un'inchiesta su cui la Juventus sta mantenendo il massimo silenzio, e non vedo perché io che sono dipendente debba parlare di questo" ha ribadito quasi stizzito Sarri, rispondendo ancora "Sono uomo di calcio? Allora parliamo di calcio". Parole che hanno gelato il giornalista. Nessuno show, nessun fuoco d'artificio, solo la decisione e la determinazione di un tecnico che, piano piano, si sta trovando sempre più a suo agio nel nuovo ambiente. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Insigne contro il genio Messi, la sfida di Lorenzo: sogna di battere il BarcaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve-Inter a porte chiuse? Si attende decisione per la sfida scudetto
Chiariello: "Ce l'ho a morte con Ancelotti! Debiti con la bocca e impresona, avete visto l'Atalanta?"Criscitiello: "Serie A chiusa, Brescia-Napoli più sicura di Inter-Sampdoria? Così si falsa tutto! Gattuso..."
"E' inaccettabile!", Ancelotti deluso. Il tecnico si sfoga dopo la sconfitta contro l'ArsenalDe Canio: "Napoli-Barcellona, prevedo la formazione di Gattuso. Su Allan vado controcorrente"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.