RETROSCENA - De Laurentiis ha tentato tre volte di prendere Emery, adesso pregusta lo sgambetto

Redazione » Varie15 MAR 2019 ORE 16:30

Il presidente del Napoli, come rivela il portale dedicato al calciomercato, ha tentato più volte di prendere l'attuale tecnico dell'Arsenal.

Unai Emery ha evidentemente il Napoli nel destino, o viceversa. Le strade del tecnico dell'Arsenal e del club azzurro si incroceranno nei quarti di Europa League, con andata a Londra e ritorno al San Paolo, dopo i tentativi del passato di Aurelio De Laurentiis di portare il manager spagnolo all'ombra del Vesuvio. Il primo assalto avvenne nel maggio 2015: Rafa Benitez aveva appena salutato Castel Volturno e il patron azzurro prese un aereo per raggiungere Emery a Siviglia. L'allenatore, all'epoca fresco vincitore della seconda Europa League di fila (poi nel 2016 arrivò la terza), valutò il progetto partenopeo ma decise di continuare l'esperienza andalusa.

Come riporta tuttomercatoweb.com, anche nel 2017 e nel 2018 il suo profilo è stato nel mirino di De Laurentiis per prendere il posto di Maurizio Sarri: un anno e mezzo fa il mister ora al Chelsea e il Napoli allontanarono le voci di un addio, poi dieci mesi fa il divorzio ma Emery aveva già deciso di approdare a Londra. Adesso il doppio duello in Europa, con De Laurentiis pronto a blindare a vita Carlo Ancelotti. Ma gli dei del calcio, nel sorteggio di Nyon, ci hanno messo lo zampino.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Un acquisto per ruolo: Giuntoli guarda anche la Serie A. In attacco piace KouameTUTTOSPORT - Ancelotti non vuole puntare su Hysaj: il Napoli fissa il prezzo. Due i possibili sostitutiGAZZETTA - Il Napoli può perdere Allan. Ancelotti ha fatto una richiesta. Due obiettivi, Lazaro in pole
GAZZETTA - Juventus, cessione illustre per arrivare a Chiesa. Il Napoli si è mosso prima di tuttiIL MATTINO - Infortunio Insigne, si allungano i tempi di recupero? Ecco quando potrebbe tornareVenerato: "Bennacer-Napoli, la verità. Ancelotti doveva andare all'Arsenal: Arsene Wenger..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.