RETROSCENA - "Ancelotti, lei è pazzo!". La richiesta di Carletto spiazzò il presidente

Redazione » Varie12 LUG 2018 ORE 13:00

Carlo Ancelotti, nel suo libro "Il leader calmo", svela un retroscena che lo ha visto protagonista nella sua carriera da calciatore.

Nella giornata di ieri il tecnico Carlo Ancelotti si è presentato ai tifosi del Napoli nel corso della conferenza stampra tenuta a Dimaro. Per comprendere meglio il carattere e la personalità del nuovo mister azzurro, può essere di aiuto il suo libro "Il leader calmo".

Ecco quanto scrive Ancelotti: "Quando passai alla Roma da calciatore andai a parlare personalmente del contratto col presidente. Avevo 20 anni e arrivavo da una squadra di Serie C. Chiesi cento milioni di lire all'anno e lui mi rispose: 'Lei è completamente pazzo'. La situazione si sloccò solo l'ultimo giorno di mercato, quando firmai. Il presidente mi offrì 20 milioni di lire ed io accettai". All'epoca la cifra di 100 milioni era altissima. La richiesta di "Carletto" spiazzò tutti, dal presidente alla dirigenza e denotava già la grande personalità dell'attuale allenatore del Napoli.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Il Bari arriva in B in un amen, ma poi fa la Salernitana bis? Non crederò mai che ADL..."Santini: "Esonero di Sarri ad ore? Due squadre italiane sul mister. L'Inter gli preferisce Conte"Da Torino attaccano: "Editoriale vergognoso di un giornale napoletano sulla Juventus"
Bruscolotti: "Se il Napoli non vince dove prende gli sponsor? C'è un calciatore che sacrificherei"CORRIERE - Iker Casillas: "In Italia faccio il tifo per il Napoli". Svelati i motiviStagione difficile per Higuain, la quotazione crolla: sapete quanto vale ora per Transfermarkt?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.