Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

RETROSCENA - "Ancelotti, lei è pazzo!". La richiesta di Carletto spiazzò il presidente

Scritto da Redazione in Varie12 LUG 2018 ORE 13:00

Carlo Ancelotti, nel suo libro "Il leader calmo", svela un retroscena che lo ha visto protagonista nella sua carriera da calciatore.

Nella giornata di ieri il tecnico Carlo Ancelotti si è presentato ai tifosi del Napoli nel corso della conferenza stampra tenuta a Dimaro. Per comprendere meglio il carattere e la personalità del nuovo mister azzurro, può essere di aiuto il suo libro "Il leader calmo".

Ecco quanto scrive Ancelotti: "Quando passai alla Roma da calciatore andai a parlare personalmente del contratto col presidente. Avevo 20 anni e arrivavo da una squadra di Serie C. Chiesi cento milioni di lire all'anno e lui mi rispose: 'Lei è completamente pazzo'. La situazione si sloccò solo l'ultimo giorno di mercato, quando firmai. Il presidente mi offrì 20 milioni di lire ed io accettai". All'epoca la cifra di 100 milioni era altissima. La richiesta di "Carletto" spiazzò tutti, dal presidente alla dirigenza e denotava già la grande personalità dell'attuale allenatore del Napoli.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie