Notre Dame in fiamme, un turista napoletano: "Pochi minuti e ci saremmo trovati nella cattedrale"


Redazione
Varie
15 APR 2019 ORE 22:41

La cattedrale di Notre Dame è stata divorata dalle fiamme, Francia sotto shock per il terribile incendio.

Un gravissimo incendio ha devastato la cattedrale di Notre Dame a Parigi, uno dei simboli dell'arte e della storia mondiale è stato letteralmente travolto dalle fiamme. Uno shock per tutta la Francia e non solo, opere d'arte di inestimabile valore sono andate perse per sempre. Mario P., napoletano in vacanza a Parigi da alcuni giorni, si trovava nei pressi della cattedrale quando è divampato l'incendio, svela a NapoliToday: "Ero a pochi passi da Notre Dame. Stavo per visitarla. Ero su l'Ile de la Cité. Ci siamo dovuti allontanare perchè pioveva cenere. Un pinnacolo è crollato. Buona parte della navata destra e centrale è crollata".

"Ho visto cinque autopompe ma non bastano. Nell'aria c'è un verde strano, forse vernici andate a fuoco. C'era gente che piangeva, ma soprattutto incredula e tantissima confusione", ha raccontato Mario.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Festino in hotel con le prostitute, svelati i nomi dei tre nazionali cacciati dalla Coppa AmericaAgresti distrugge Sarri: "Gli dici Napoli e lui suda, Che Guevara è diventato Giulio Andreotti"Nela a sorpresa: "Sapete chi è stato il primo calciatore a parlare con Sarri?". Non è Ronaldo
VIDEO - Quando Peppe Iodice intervistò Sarri, il comico: "Da queste immagini si capisce tutto, ora..."Notte nell'hotel della Nazionale con le prostitute, cacciati tre calciatori dalla Coppa AmericaIl grande bluff del calcio, Sarri ha squarciato un velo e "accusa" un calciatore del Napoli: c'è un sospetto!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.