MEDIASET - Milik, ancora grane: problemi senza fine. Attento alla concorrenza interna


Redazione
Varie
11 SET 2019 ORE 19:48

Il centravanti polacco del Napoli resterà fuori ancora altre due partite, niente da fare, i problemi non hanno fine.

Ancora grane per Arkadiusz Milik che, dopo l'ultimo consulto in Polonia, deve rimandare il suo esordio ufficiale in questa stagione con il Napoli. Fermo dal 10 agosto per un infortunio muscolare, l'attaccante azzurro sarà costretto a saltare anche la gara contro la Sampdoria e il debutto in Champions League contro il Liverpool. Niente da fare, i problemi di Milik sembrano non avere fine. Dopo un'estate travagliata il giocatore polacco è ancora fermo ai box, attento alla concorrenza interna dei nuovi acquisti del Napoli Lozano e Llorente.

Come riporta sportmediaset.it, il medico che lo ha visitato ha consigliato prudenza nel processo di recupero e dunque l'attaccante azzurro tornerà ad allenarsi col gruppo solo a partire da lunedì prossimo. Troppo tardi per sperare di partecipare alla prima del Napoli in Champions. Ancelotti potrà invece contare sui nuovi arrivati che hanno il duro compito di non far rimpiangere il polacco. Niente da fare, probabilmente, anche per Lorenzo Insigne che continua ad allenarsi a parte dopo l'infortunio rimediato nella gara a Torino contro la Juventus

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Elmas nuova stella del Napoli! De Laurentiis gongola, plusvalenza enorme all'orizzonteIL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"
Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.