Gigi Avolio è morto all'improvviso, grave lutto nel mondo del giornalismo napoletano


Redazione
Varie
10 OTT 2019 ORE 13:54

Il mondo del giornalismo napoletano piange la scomparsa improvvisa di Gigi Avolio, firma del quotidiano Il Roma.

Il mondo dello spettacolo partenopeo piange la scomparsa del giornalista Luigi Avolio, conosciuto da tutti come Gigi. Cinquantasettene anni compiuti appena sabato scorso, era uno storico collaboratore del quotidiano napoletano "il Roma" per il settore degli spettacoli, assieme al figlio Ivano. Come evidenzia fanpage.it, Avolio è morto in casa sua, questa notte. La scoperta del corpo ormai privo di vita è stata fatta dai familiari del giornalista partenopeo, che lo hanno trovato disteso a terra alle prime luci del mattino, dopo diversi tentativi di mettersi in contatto con lui nelle ore precedenti.

Forse un improvviso malore potrebbe averne causato la morte prematura, facendolo finire al suolo e non lasciandogli scampo. Gigi Avolio era un punto di riferimento per tutto il mondo dello spettacolo partenopeo, anche per aver curato gli uffici stampi di tantissimi artisti nostrani. La notizia del decesso e del ritrovamento del corpo è stata data proprio dai colleghi del quotidiano partenopeo de "il Roma", per cui curava la sezione degli spettacoli. Appena diffusa la notizia, in tanti stanno lasciando un ultimo ricordo sui social network per ricordarlo, dopo che per anni era stato una delle firme più prestigiose del giornalismo partenopeo.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.