FOTO - Nainggolan, post della moglie sulla chemioterapia: "Spero sia presto un ricordo". Like di Pjanic


Redazione
Varie
11 SET 2019 ORE 17:14

Con un post sulla sua bacheca di Instagram, la moglie del centrocampista del Cagliari ha voluto comunicare con i suoi tanti followers.

Due mesi dopo l'inizio della chemioterapia, Claudia Lai, moglie di Radja Nainggolan, torna a parlare della sua malattia su Instagram con un post che in poco tempo ha raccolto una marea di like: "Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento in particolare, il periodo più buio della mia vita. Un periodo che spero diventi al più presto soltanto un brutto ricordo". Parole che hanno subito generato un mare di interazioni. 

Tanti i followers della donna che hanno commentato con un messaggio di speranza e vicinanza. Sotto la foto della moglie del centrocampista del Cagliari, ex Inter, è spuntato anche il messaggio di vicinanza (un cuore) di Miralem Pjanic, attuale centrocampista della Juventus, ex compagno di Nainggolan ai tempi della Roma e amico della coppia. Naturalmente la speranza di tutti è che Claudia Lai, così come Mihajlovic, possa tornare presto alla vita normale. Ecco l'immagine pubblicata sul noto social con il commento.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Elmas nuova stella del Napoli! De Laurentiis gongola, plusvalenza enorme all'orizzonteIL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"
Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.