Corbelli arrestato, è ai domiciliari: a breve nuovo processo per il fallimento del Napoli e Soccavo


Redazione
Varie
11 GEN 2019 ORE 17:21

L'ex presidente del Napoli negli anni 2000 sta scontando la pena per reati fiscali agli arresti domiciliari in quel di Brescia.

L'ex patron di Telemarket, Basket Brescia e Napoli deve scontare un anno per reati fiscali legati alla Finarte nei primi anni 2000, Giorgio Corbelli si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Brescia. Come riporta ilgiornaledibrescia.it, l'imprenditore da alcuni giorni sta scontando la condanna, diventata definitiva, ad un anno per reati fiscali commessi quando era presidente di Finarte, casa d'aste che era quotata in Borsa e fallita nel 2012.

Corbelli dovrà affrontare a breve anche il nuovo processo davanti alla Corte d'Appello di Napoli per il fallimento della società partenopea ed in particolare per quanto riguarda il centro sportivo di Soccavo dove si allenava la squadra sotto la sua presidenza.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "Raffica mercato. La Juve colpisce, il Napoli risponde. Ultime su James, Lozano e Manolas"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Pogba chiama Sarri! Inter, già 35mila abbonati. Toro: piano-CutronePRIMA PAGINA CORRIERE - Le parole di James fanno sognare i napoletani! Scoppia la grana Manolas
Velata frecciata di Sarri a Lorenzo Insigne, il fratello Antonio: "Purtroppo o per fortuna..."Pedullà: "De Laurentiis contro Sarri? Su Albiol ha fatto peggio: gli scriva una lettera di scuse!"SKY - James Rodriguez ed il Napoli sempre più vicini! Contatti Giuntoli-Mendes, le cifre dell'affare col Real
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.