Cesarano: "Hamsik-Albiol assenze importanti? Gli stessi dicono che il 4-3-3 non va bene. Per la cronaca..."


Raffaele Russomando
Varie
9 OTT 2019 ORE 20:44

La storica firma del Corriere dello Sport Rino Cesarano si è soffermato su diversi temi del momento tra cui: Hamsik, Albiol, il 4-3-3 e non solo.

Il momento del Napoli è decisamente delicato e, come spesso capita nei momenti non proprio ottimanli della squadra partenopea, si parla con insistenza a tratti anche feroce del passato recente e non solo della compagine campana. Molti tifosi azzurri hanno sottolineato, a distanza ormai di qualche mese come l'assenza di Marek Hamsik, di Raul Albiol e di altri ex calciatori del Napoli si stia facendo sentire più del dovuto. Su questo tema e non solo ha detto la sua tramite un'esaustivo messaggio su Facebook la firma storica del Corriere dello Sport Rino Cesarano

"Gli stessi che dicevano peste e corna di Marek Hamsik, "non è un fuoriclasse", "non ha personalità", "non sa farsi rispettare", oggi ne sottolineano la partenza, nonchè l'assenza. Gli stessi che sostenevano che Albiol fosse arrivato al capolinea, oggi ne sentono la mancanza e ne rimarcano l'importanza tattica. Gli stessi che reclamavano il 4-3-3, oggi affermano che non va più bene. Sono sempre gli stessi. E così la confusione diventa totale. Ad onor di cronaca, Cavani, Sarri, Higuain, lo stesso Hamsik e compagnia cantante non sono stati lasciati andar via dal club tanto per fare soldi, bensì per loro richieste fuori-portata. Che poi c'è stato un buon ritorno economico, quello è un altro discorso. Informatevi bene.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.