Allegri annuncia: "Resto alla Juventus". Clamorosa reazione dei tifosi. Che tegola per Agnelli!


Redazione
Varie
17 APR 2019 ORE 08:07

La Juventus è stata eliminata a sorpresa dall'Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Champions League. Gli olandesi hanno meritato.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo l'eliminazione dalla Champions League. "Nel secondo tempo l'Ajax ha meritato nettamente il passaggio del turno. Ho poco da rimproverare ai miei. Futuro? Abbiamo tanti giovani su cui poter lavorare, ne parlavo anche col presidente Agnelli. Se ho comunicato la mia decisione su dove allenerò l'anno prossimo? Ho scelto da tempo di rimanere, insieme alla società programmerò il futuro".

La decisione di Allegri non è piaciuta a tantissimi tifosi bianconeri che, attraverso il web, mostrano di non gradire il mister. "Con Allegri non vinceremo mai la Champions"; "Sopravvalutato"; "Non è un top coach"; "Meritiamo altro", questi sono solo alcuni commenti che si possono leggere sul web. Una brutta tegola per Agnelli che dovrà programmare il futuro della squadra con un allenatore che non piace a gran parte della tifoseria.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CRONACHE - Icardi, De Laurentiis vuole bruciare la Juventus sul tempo: nuova mossa del NapoliUFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del clubMele: "Lozano richiesta esplicita di Ancelotti, è un grande colpo! James? Situazione diversa"
Icardi-Juve, Giordano scettico: "Devono sistemare 7 giocatori. Alcuni hanno ingaggi da 7,5!"SPORTITALIA - Llorente-Napoli, contatti con Ancelotti. Situazione legata a Icardi: i dettagliUgolini: "James? Zidane non l'ha mai preso in considerazione! Per Icardi giorni decisivi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.