Allan, tentato furto: la moglie ha allertato i carabinieri. Nello stesso parco abita anche Ospina


Redazione
Varie
9 NOV 2019 ORE 14:28

La scoperta del tentativo di furto è stata fatta dalla moglie del centrocampista azzurro, che rientrata in casa ha trovato i segni dell'effrazione.

Tentato furto ieri nella villetta di Allan. I ladri sono entrati in azione nel pomeriggio di ieri, venerdì 8 novembre, verso le 14.30 all’interno di uno dei parchi privati che sorge in via Pietrarsa, in una zona residenziale tra Quarto e Pozzuoli. La scoperta del tentativo di furto è stata fatta dalla moglie del centrocampista azzurro, che rientrata in casa ha trovato i segni dell’effrazione e dato l’allarme. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Pozzuoli che indagano sull’accaduto insieme ai colleghi del Nucleo Investigativo di Napoli.

I ladri sono riusciti ad entrare all’interno della villa e a raggiungere la cassaforte, riuscendo a forzarla ma senza portare via nulla, mentre nelle varie stanze non sono stati riscontrati segni di danneggiamento. Allan, insieme a moglie e figli, vive nei pressi dell’abitazione del portiere del Napoli, Ospina, nel parco dove in passato ha vissuto l’ex allenatore azzurro Walter Mazzarri. I malviventi potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli di Ancelotti ha un problema mai riscontrato prima, i numeri rivelano tutto: ecco cosa mancaManolas e l'infrazione, cercasi intesa con Koulibaly: inutile nascondere polvere sotto al tappeto
Foschi: "A Napoli succedono cose strane, ADL spacca tutto! Ancelotti taglierebbe la corda se potesse"Paola Ferrari: "Napoli, è eclatante ciò che è successo! Ronaldo, situazione non bella"
Da Roma: "De Laurentiis ha scelto l'allenatore del prossimo anno! Contatti con Inzaghi, fonte vera"Sentite Coppola: "Ancelotti ha parlato con Raiola, ma ADL gli ha messo il bastone tra le ruote"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.