Zazzaroni: "Sarri-Juventus, ho un sospetto molto forte! Ha trovato compromesso ideale"


Redazione
Rassegna Stampa
10 OTT 2019 ORE 15:13

Il direttore del Corriere dello Sport ha messo in evidenza la situazione della squadra bianconera allenata da Sarri.

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, ha analizzato nel suo fondo di prima pagina la situazione del campionato dopo il ritorno in vetta della Juventus dopo la vittoria della settimana scorsa contro l'Inter al Meazza di Milano: "Ora il sospetto (forte) è che in poco meno di due mesi di campionato Sarri abbia trovato il compromesso ideale tra i suoi princìpi di gioco e le caratteristiche dei campioni che allena (la stagione nel Chelsea degli “anarchici” Hazard e David Luiz e di una stampa antipatizzante gli è servita)".

Il direttore del giornale capitolino, inoltre, aggiunge: "E se anche Sarri diventa duttile la domanda che ci accompagna da quasi un decennio torna d’attualità: si può davvero fermare questa Juve? [...] Due giorni fa, a Londra, Andrea Agnelli, quasi compiaciuto, ha detto che “l’Inter è una seria candidata al titolo”: quando fa così le preoccupazioni di chi insegue tra mille difficoltà e diffidenze ma con legittime velleità aumentano in modo considerevole". Ha concluso il giornalista mettendo in evidenza la situazione della squadra bianconera.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.