REPUBBLICA - Napoli, patto di acciaio per James. Rodrigo e un'altra sorpresa per l'attacco?


Redazione
Rassegna Stampa
12 LUG 2019 ORE 12:24

L'edizione odierna del quotidiano Repubblica fa il punto sul mercato in entrata e sulle trattative imbastite dal Napoli.

Serviranno ancora tempo e pazienza, come riporta l'edizione odierna del quotidiano Repubblica, per James Rodriguez. Le voci sul possibile inserimento nella trattativa del Psg non spaventano il Napoli, forte del patto d’acciaio stretto con il colombiano. De Laurentiis ha invece sbarrato la porta con parole dure all’ipotesi Icardi. "Non incontrerò Wanda Nara, è una stupidaggine colossale. Io e Wanda Nara ci siamo già seduti intorno a un tavolo 3 anni fa e non ho alcuna nessuna intenzione di riaprire questa storia".

"Mi è stato sufficiente - ha aggiunto De Laurentiis - quel confronto, l’attaccante non rientra nelle nostre necessità attuali: in avanti siamo coperti con Milik e Mertens". Tutto vero, al netto di un po’ di pretattica sul mercato. Il club azzurro sta infatti continuando a tenere i contatti con lo spagnolo Rodrigo e il messicano Lozano: due affari che possono riservare sorprese.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
LBDV – Napoli-James: la corsa contro il tempo, la fiducia "interna" e lo spauracchio Atletico sul RealPaoletti a valanga: "De Laurentiis, basta fesserie! Il San Paolo è dei napoletani, pagati uno stadio nuovo"IL GIORNALE - Juventus, mercato ingordo! Fatta per De Ligt, altri due grandi nomi nel mirino
CORRIERE - Mario Rui potrebbe restare a Napoli. Possibile valida alternativa a GhoulamJames, Real Madrid infastidito dalla parole di De Laurentiis! Saltato il doppio colpo con LozanoDAL BELGIO - Onyerkuku nel mirino del Napoli! L'Everton fissa il prezzo. Può ricorprire più ruoli
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.