PRIMA PAGINA IL MATTINO - Buffon, l'abbracciarbitri. Non è sfuggito il gesto a Valeri a fine gara


Redazione
Rassegna Stampa
15 FEB 2020 ORE 01:05

Il gesto del portiere della Juventus nei confronti dell'arbitro Valeri non è passato inosservato e non è la prima volta che lo fa.

Il quotidiano Il Mattino, nell'edizione di oggi 15 febbraio 2020, in prima pagina dedica spazio a Gigi Buffon, portiere della Juventus, definendolo "l'abbracciarbitri". In rete, infatti, nelle ultime ore non si fa altro che parlare del gesto dell'estremo difensore bianconero che, a fine partita, dopo Milan-Juventus, semifinale di coppa Italia, gara di andata, ha abbracciato l'arbitro Valeri, molto contestato, tra l'altro, per aver concesso un rigore ai bianconeri al 90', poi trasformato da Ronaldo.

Non è la prima volta che Buffon si lascia andare a tali atteggiamenti che per molti sono espressione di un grande senso di sportività e di vicinanza ai direttori di gara che, come i calciatori, nel corso di ogni partita hanno molte responsabilità in relazione all'esito dell'incontro; per altri, invece, si tratta di un modo di fare del tutto evitabile per evitare voci e dicerie soprattutto perchè un arbitro è un po' come un magistrato in un dibattimento e abbracciarlo si presta ad innumerevoli interpretazioni.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.