Ospina, il portiere resta in Colombia vicino al padre. Giuntoli vuole lo sconto dall'Arsenal: le cifre


Redazione
Rassegna Stampa
16 MAG 2019 ORE 09:16

Il portiere resta in Colombia. Il Napoli lo ha autorizzato a non rientrare neppure questa settimana e quindi non sarà presente contro l'Inter.

David Ospina resta in Colombia. Il Napoli lo ha autorizzato a non rientrare neppure questa settimana e quindi non sarà tra i disponibilità di Ancelotti neppure con l'Inter, domenica sera. Resta al capezzale del papà, in Colombia, che sta attraversando dei brutti momenti. Ha chiesto il permesso al club azzurro e nessuno se l'è sentita di dirgli di no. È stato ingaggiato con la formula del prestito oneroso (500 mila euro) e riscatto obbligatorio allo scattare delle 25 presenze (3,5 milioni).

Ecco, Ospina si è fermato a 23 ma questo non vuol dire che il Napoli non lo terrà: ma significa che il ds Giuntoli è intenzionato a trattare sulla cifra per la permanenza. L'Arsenal non ha intenzione di tenere Ospina, quindi apre alla cessione definitiva: va definito il punto di intesa, probabilmente attorno ai 2 milioni secondo l'idea del Napoli. Ma l'incontro non è ancora fissato per definire i contorni dell'operazione. A riferirlo è l'edizione odierna de Il Mattino.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CRONACHE - Icardi, De Laurentiis vuole bruciare la Juventus sul tempo: nuova mossa del NapoliUFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del clubMele: "Lozano richiesta esplicita di Ancelotti, è un grande colpo! James? Situazione diversa"
Icardi-Juve, Giordano scettico: "Devono sistemare 7 giocatori. Alcuni hanno ingaggi da 7,5!"SPORTITALIA - Llorente-Napoli, contatti con Ancelotti. Situazione legata a Icardi: i dettagliUgolini: "James? Zidane non l'ha mai preso in considerazione! Per Icardi giorni decisivi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.