IL MATTINO - Rinnovi Napoli, cinque giocatori hanno perso di valore. Buone notizie su Maksimovic


Redazione
Rassegna Stampa
10 OTT 2019 ORE 09:23

L'edizione odierna de Il Mattino analizza la situazione dei rinnovi contrattuali in casa Napoli. Maksimovic vicino all'intesa.

Cinque calciatori del Napoli attendono di discutere i loro rinnovi. Secondo quanto riferisce l'edizione odierna de Il Mattino i nomi sono quelli di Hysaj, Zielinski, Milik, Allan e Maksimovic. Oltre ai soliti citati Mertens e Callejon che hanno il contratto in scadenza nel 2020.  Nello specifico Hysaj, Zielinski, Allan, Milik e Maksimovic hanno visto ridurre il proprio valore secondo i dati dell'osservatorio del Cies. Novità sul piano delle cifre per quanto riguarda il rinnovo dell'attaccante polacco.

Secondo quanto riferisce Il Mattino il procuratore di Arek, infatti, ha cominciato a diminuire le pretese iniziali di 3.5 milioni di euro. E quindi si apre uno spiraglio in tal senso. Per quanto riguarda invece il rinnovo di Dries Mertens, i suoi agenti non riescono a trovare la quadra con il Napoli, l'intesa è ancora distante. Prossimo al rinnovo sembra essere Nikola Makskimovic, discorsi avviati e anche con sensazioni molto positive per il futuro del centrale serbo. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa Leavue non sarà chissà cosa..."Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."
Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagli
Cagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficiente
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.