IL MATTINO - Allan vale 15 milioni in meno rispetto a gennaio: gli agenti lavorano al rinnovo


Redazione
Rassegna Stampa
10 OTT 2019 ORE 10:22

L'edizione odierna de Il Mattino parla della svalutazione del cartellino di Allan Marques, centrocampista del Napoli.

Alcuni rinnovi in casa Napoli sono più sono lontani e questo fa calare il valore dei cartellini stilati dal Cies, l'osservatorio sul calcio affiliato alla Fifa. Secondo quanto riferisce l'edizione odierna de Il Mattino il caso emblematico è quello di Allan, ora varrebbe circa 30 milioni, con una curva di decremento che, da gennaio 2019, non si arresta. Il brasiliano, in quel mese, si avvicinava ad un valore di 45 milioni circa, con le lusinghe del Psg che si fecero insistenti, arrivando a sottoporre al mediano un quinquennale da 6 milioni a stagione. 

I suoi agenti stanno trattando il rinnovo con il Napoli, cercando di avvicinarsi a questa cifra, partendo dai 2 milioni percepiti in azzurro e con una fumata grigia negli ultimi incontri che lascia diversi punti interrogativi. Il brasiliano vuole continuare la sua avventura in maglia partenopea, ma vuole assolutamente un cospicuo aumento d'ingaggio. Il mancato passaggio al PSG sembra aver incupito il calciatore brasiliano che ha non più ritrovato lo smalto dei tempi migliori.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Napoli, distorsione al ginocchio per Hysaj. L'albanese rischia un lungo stop: i dettagliCagliari-Napoli, Mertens è decisivo. Iannicelli: "C'è una cosa che non mi è piaciuta"
PAGELLE MEDIASET - Cagliari-Napoli, colpo da biliardo di Mertens! Bene Demme, un solo insufficienteCagliari, Joao Pedro: "Impensabile fare i risultati del girone d'andata, Napoli forte! Ai tifosi dico..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.