GAZZETTA - Mancini ha pronunciato una frase che Insigne non ha mai sentito dire ad Ancelotti


Redazione
Rassegna Stampa
10 OTT 2019 ORE 08:37

Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport il ct dell'Italia ha pronunciato una frase che Ancelotti non avrebbe mai riferito.

"Dai giocatori si pretende sempre il massimo, ma in certi momenti non è possibile darlo: per noi Insigne e Bernardeschi restano importanti", è la frase pronunciata da Roberto Mancini in conferenza stampa. Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport il ct dell'Italia ha pronunciato la frase che da agosto ad oggi i due giocatori non si sono ancora mai sentiti dire da Ancelotti e Sarri. Non così chiaramente, perlomeno. Diciamo che entrambi avevano immaginato un altro inizio di stagione con Napoli e Juventus. 

Insigne, per di più, nel Napoli ha meno concorrenza che Bernardeschi nella Juve, il che forse peggiora la sua situazione rispetto a quella del suo collega di reparto. La sostituzione contro l’Arsenal sembrava superata, e invece le incomprensioni del capitano azzurro con Ancelotti sono tornate a galla. C’è stata la panchina contro il Brescia e l’esclusione per scelta tecnica a Genk. L’anno scorso, dopo sette gare di campionato e due di Champions, Insigne aveva giocato 541 minuti, quest’anno 380. Finora, su nove gare, è stato titolare solo 6 volte, ma contro la Juve, il Cagliari, il Torino e il Liverpool è stato sostituito. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Editoriale di Chiariello: "Il Napoli ha vinto una gara noiosa. Gattuso ha trovato l'uovo di Colombo"Fontanella: "Vicenda Allan, il fuoco cova sotto le ceneri! Napoli, versione 'Ikea' di squadra"
Caos Juventus, per Sarri prime contestazioni. Il plateale gesto di Dybala ai tifosi fa discutereIl Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa League non sarà chissà cosa..."
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.