FOTO - Titolo provocatorio di Libero: "Comandano i terroni". Napoletani (e non solo) indignati!

Redazione » Rassegna Stampa11 GEN 2019 ORE 11:56

Ennesima polemica scatenata dal quotidiano Libero, giornale diretto dal giornalista Vittorio Feltri. Il titolo del giornale non è piaciuto ai napoletani.

Il quotidiano Libero ha scatenato una autentica bufera questa mattina. Il titolo comparso sul giornale di Vittorio Feltri ha scatenato l'ira dei napoletani e non solo. "Comandano i terroni", questo è quanto si legge sul giornale. Il riferimento è alle cariche istituzionali ricoperte da uomini e donne originari del sud Italia, sotto la linea di Roma. Leggendo il pezzo, sono citati, tra gli altri, il capo dello Stato, Sergio Mattarella, siciliano doc, il premier Giuseppe Conte, nato a Volturara Appula, in Puglia.

L'autrice del pezzo, tuttavia, afferma: "Sottolineo questo trend con fierezza, poiché sono terrona anch’io". A scatenare le polemiche, però, è la scelta del termine “terrone”, da sempre usato con accezione negativa. Tanti sul web stanno invitando i lettori a boicottare il giornale. Il vice premier Di Maio ha scritto il seguente messaggio su Facebook: "Buongiorno con la prima pagina di Libero, giornale finanziato con soldi pubblici, anche quelli dei terroni. Questa è la preziosa informazione da tutelare con i vostri soldi. Ma tranquilli: abbiamo già iniziato a togliergliene da quest’anno e nel giro di 3 anni arriveranno a zero. Ps: anche questa volta l’Ordine dei giornalisti rimarrà in silenzio?".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
RADIO CRC - Mercato, cessioni per 200 milioni! Insigne al Barcellona? In uscita altri tre bigChiariello: "Cederei Allan per 80 milioni e prenderei due calciatori: dove si firma?"Roma tra liti ed infortuni: due big salteranno la sfida col Napoli, brutta tegola per Ranieri
"È lento, inadatto al calcio italiano". Sapete quanto costò Callejon al Napoli?UFFICIALE - L'Albania ha esonerato Panucci! Sarà sostituito da un altro allenatore italianoPedullà: "Circolano notizie false su Sarri. De Laurentiis ha tempestato di telefonate..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.