Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

CORRIERE - Clausola Sarri: c'è un'altra "finestra" utilizzabile l'anno prossimo: ADL vuole abolirla

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa16 MAG 2018 ORE 11:43

L'edizione odierna del Corriere dello Sport si sofferma sulla clausola rescissoria che pende sul contratto di Maurizio Sarri.

A breve dovrebbe avere luogo il tanto atteso incontro tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri per definire il futuro del mister. L'allenatore, tuttavia, è bene sempre ricordarlo, è legato ad un contratto con il sodalizio campano in scadenza 2020. La clausola rescissoria, come riporta l'edizione odierna del Corrriere dello Sport, prevede due finestre, che consentirebbero al tecnico di liberarsi, pagandolo una clausola di otto milioni: la prima, quella attualmente aperta, scade il 31 maggio.

La seconda, invece, sarebbe utilizzabile l'anno prossimo, nello stesso periodo: dal primo febbraio al  31 maggio. De Laurentiis chiede che, dal rinnovo che proporrà a Sarri fino al 2021, venga eliminata questa voce. Vedremo cosa accadrà in questi attesissimi giorni...

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie