Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Bologna, clamoroso Pulgar: insulto sessuale dopo l'errore su Mertens. Riferimento a Maradona

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa13 SET 2017 ORE 13:26

Mettiamola così: una Instagram Story con un "disculpeme" avrebbe segnalato un uso più utile coscienzioso dei social network.

Citazione non particolarmente elegante quella di Erick Pulgar, finito sul banco degli imputati contro il Napoli dopo la punizione sottratta a Verdi e il pallone perso che ha portato allo 0-2 di Mertens. Partita chiusa e bordate a non finire per lui. Il cileno - come scrive Il Corriere di Bologna - ha postato una storia su Instagram nella quale sembra dedicare a «tutti i falsi» una frase di Maradona: «Con perdòn de las damas, que la chupen». Che volgarità: un esplicito insulto sessuale che il Pibe de Oro dedicò a critici e stampa nell’ottobre 2009 dopo essersi qualificato da commissario tecnico dell’Argentina al Mondiale in Sudafrica e che, nonostante le scuse preventive al genere femminile, gli costò due mesi di sospensione e il pagamento dei 16.000 euro di multa arrivata dalla Fifa. Mettiamola così: una Instagram Story con un «disculpeme» avrebbe segnalato un uso più utile coscienzioso dei social network. 

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie