UFFICIALE - Under 21, i convocati: ci sono due "napoletani". Luperto ha convinto Di Biagio

Redazione » Nazionale15 MAR 2019 ORE 18:10

Luigi Di Biagio, ex centrocampista, ora allenatore dell'Under 21 italiana, ha convocato 26 calciatori per le prossime amichevoli degli azzurri.

Il commissario tecnico dell'Under 21 dell'Italia, Gigi Di Biagio, ha convocato 26 giocatori per le amichevoli contro Austria (21 marzo) e Croazia (il 25). Due le novità proposte dall'ex centrocampista: il difensore della Lazio Luiz Felipe e l'attaccante del Cittadella Gabriele Moncini. Torna tra i convocati anche il centrocampista del Brescia Sandro Tonali. Ci sono anche i "napoletani" Luperto e Meret. L’elenco dei convocati:

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Alex Meret (Napoli), Simone Scuffet (Kasimpasa);

Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Bologna), Davide Calabria (Milan), Federico Dimarco (Parma), Sebastiano Luperto (Napoli), Giuseppe Pezzella (Genoa), Luiz Felipe (Lazio), Filippo Romagna (Cagliari);

Centrocampisti: Francesco Cassata (Frosinone), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Spal), Sandro Tonali (Brescia), Luca Valzania (Frosinone);

Attaccanti: Federico Bonazzoli (Padova), Patrick Cutrone (Milan), Gabriele Moncini (Cittadella), Riccardo Orsolini (Bologna), Vittorio Parigini (Torino), Andrea Pinamonti (Frosinone).

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Un acquisto per ruolo: Giuntoli guarda anche la Serie A. In attacco piace KouameTUTTOSPORT - Ancelotti non vuole puntare su Hysaj: il Napoli fissa il prezzo. Due i possibili sostitutiGAZZETTA - Il Napoli può perdere Allan. Ancelotti ha fatto una richiesta. Due obiettivi, Lazaro in pole
GAZZETTA - Juventus, cessione illustre per arrivare a Chiesa. Il Napoli si è mosso prima di tuttiIL MATTINO - Infortunio Insigne, si allungano i tempi di recupero? Ecco quando potrebbe tornareVenerato: "Bennacer-Napoli, la verità. Ancelotti doveva andare all'Arsenal: Arsene Wenger..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.