Trombetti sicuro: "Pochi abbonati per incomprensione tra società e tifosi. James ed Icardi..."


Raffaele Russomando
Interviste
11 SET 2019 ORE 22:54

L'ex Rettore della Federico II, Guido Trombetti ha espresso un suo punto di vista sui pochi abbonamenti sottoscritti quest'anno da parte dei tifosi del Napoli.

L'ex Rettore della Federico II, Guido Trombetti, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato: "Il Napoli ha pochi abbonati perché, secondo me, si è creata una forma di incomunicabilità, incomprensione tra società e tifosi. E' un paradosso perché da quando è arrivato De Laurentiis la squadra ha sempre migliorato il rendimento, è diventata una realtà sia a livello nazionale che internazionale e per questo credo che ci siano tutti i motivi per abbonarsi.".

L'intervista a Trombetti realizzata dalla nota emittente radiofonica prosegue. Queste le sue impressioni sulla situazione del Napoli ed i pochi abbonamenti fin qui sottoscritti dai supporters partenopei: "Prendiamo la campagna acquisti, c'è stata una comunicazione sbagliata perché il Napoli ha tenuto accesi i riflettori su Icardi e James, che non sono arrivati mentre non è stata valorizzata l'operazione Lozano, il giocatore più pagato di tutta la storia del Napoli, ma anche quelle per Manolas o Elmas".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Sarri confessa: "Napoli è qualcosa di speciale per me!". Il mister non farà sconti, il figlio Nicolè...TUTTOSPORT - Il Napoli sarà rivoluzionato, cambierà (quasi) tutto! Callejon il primo a partire
GAZZETTA - Napoli-Juventus, gli 11 di Gattuso! Lobotka finisce in panchina, Milik in attaccoTUTTOSPORT - Mercato, il Napoli ha deciso il futuro di Allan: Inter, Juventus e Psg spiazzati!
Pavan attacca i napoletani: "Il tranello degli ingrati (contro Sarri): la Juventus è sotto attacco"TUTTOSPORT - Napoli-Juventus, le scelte di Gattuso: Meret titolare! Esclusione eccellente a centrocampo
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.