Tonelli si sfoga: "Datemi fiducia! A Napoli dicono che non gioco per il riscatto? E' politica"

Redazione » Interviste12 FEB 2019 ORE 12:31

Lorenzo Tonelli, difensore della Sampdoria in prestito dal Napoli, ha parlato del suo presente ed anche del futuro.

Momento particolare quello che sta vivendo il difensore Lorenzo Tonelli. Attualmente alla Sampdoria, ma di proprietà del Napoli, il calciatore classe '90 non scende in campo anche perché a 20 presenze scatterebbe un obbligo di riscatto che la società blucerchiata non è intenzionata ad esercitare. Il calciatore, a margine dell’evento 'Una vita da socia' promosso dalla polizia postale, ha detto a TMW: "In questo momento penso ad essere un professionista e a dare il massimo in allenamento e, se il mister dovesse chiamarmi, anche in campo. Futuro alla Samp? Bisogna vedere cosa decidono le società".

A Napoli gira voce che io non giochi perché la Sampdoria non vuole riscattarti alle cifre pattuite.
"Questa io la chiamo politica. Non so se è vero o no, ma io penso solo ad allenarmi e se vengo chiamato in causa a giocare al massimo".

Ma tu cosa vorresti?
"Io voglio trovare una soluzione che vada bene a me e alla mia famiglia, una società che mi dia fiducia. Se sarà la Samp bene, altrimenti sarà un'altra società".

Il ko col Frosinone un incidente di percorso?
"E' obbligatorio ripartire, ma ora ci aspetta una gara difficile perché l'Inter è una squadra forte".

Come ti spieghi il calo della Sampdoria?
"Il calcio è fatto di momenti, sono situazioni che possono capitare. L'importante è ripartire e non pensare agli errori, ma farne tesoro. Dobbiamo ripartire dalla voglia di vincere".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
TV LUNA - Formazione Napoli, Mertens non ci sarà! Sciolto il dubbio sul portiereWanda Nara riapre all'Inter: foto di Icardi in lacrime e con la maglia nerazzurraIl Milan batte l'Atalanta, Gattuso bravo in campo e fuori: risposta da fuoriclasse su Higuain!
Da Torino suonano l'allarme: "Mercato, la Juve può commettere una imperdonabile sciocchezza!"Lucarelli: "Mazzarri può fare un brutto scherzo al Napoli. Do un consiglio agli attaccanti del Torino"Boateng, che giornata: prima il debutto col Barca, poi la triste scoperta. Rubati gioielli per 300mila euro
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.