Sorrentino: "Lo scorso anno affrontai Napoli e Juventus: nessun dubbio sulla più forte"


Redazione
Interviste
11 SET 2019 ORE 23:41

Stefano Sorrentino, ex portiere del Chievo Verona, ha parlato nel corso della trasmissione SportItalia Mercato soffermandosi anche sul Napoli.

L'ex portiere del Chievo Verona, Stefano Sorrentino, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione SportItalia Mercato, programma in onda sull'emittente SportItalia. Queste le sue parole: "Chi vincerà lo Scudetto in questa stagione? Vedo l'Inter deciamente migliorata. Antonio Conte è un allenatore bravissimo, uno che fa la differenza e sono arrivati anche acquisti che hanno contribuito a rendere la squadra dei nerazzurri ancora più competitiva".

Stefano Sorrentino ha poi aggiunto: "La Juventus resta la squadra favorita per lo Scudetto perché ha la squadra più forte. Il Napoli? Non è al livello della Juventus e vi spiego perché. Quando giocavamo contro il Napoli spesso riuscivamo a metterli in difficoltà, a rientrare in partita. La Juventus non ti permette questo. I bianconeri sono cinici, ti colpiscono quando meno te lo aspetti e non ti danno la possibilità di riprenderi. Ho affrontato Juventus e Napoli: non ho dubbi, i bianconeri sono ancora nettamente avanti".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
IL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"
IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."GAZZETTA - Napoli-Liverpool, probabili formazioni. Lozano e Llorente titolari, fuori Mertens!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.