Romano: "Insigne? A breve si muoverà qualcosa. Sensazioni positive su Koulibaly. Ultime su Correa"

Redazione » Interviste16 APR 2019 08:37

Il direttore de Le Bombe di Vlad, Francesco Romano ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla situazione del Napoli.

Intervenuto ai microfoni di Radio Amore all’interno del noto programma I Tirapietre il direttore de Le Bombe di Vlad, Francesco Romano ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Milik? Quando si valuta un calciatore bisogna sempre farlo nel complesso e partendo dalle premesse. Arek viene da un doppio infortunio gravissimo, che gli avrebbe potuto costare la carriera ed oggi è un calciatore pienamente recuperato. Il Napoli ci punta e fa bene a puntarci, del resto appena ieri c’è stata l’investitura di Ancelotti sul polacco che fa capire come Milik rappresenti una pedina fondamentale nel progetto futuro del club. Il pieno recupero dell’attaccante indirizzerà inevitabilmente il mercato del Napoli in una certa direzione”.

Su Insigne e le sue deludenti prestazioni Romano ha le idee chiare: “Il mercato può condizionare le performance di un calciatore, anche se non dovrebbe essere così. Insigne dovrebbe essere il trascinatore del Napoli, è anche il capitano e l’unico napoletano in squadra. Da lui ci si aspetterebbe certamente un apporto diverso e si sa che Napoli non è tenera verso i suoi figli. Su Lorenzo ho la sensazione che qualcosa si muoverà a breve, del resto con Raiola è anche facile preventivarlo e la scelta di affidarsi ad un professionista come Mino lascia pensare che possa partire. A volte le analisi più semplici e scontate sono quelle più aderenti alla realtà dei fatti, se io mi affido a Raiola forse l’obiettivo é strappare un nuovo contratto magari da qualche altra parte”.

E’ arrivata una grande offerta dal Manchester United per Koulibaly, il Napoli come risponderà? “Se su Insigne sono molto perplesso, su Kalidou ho sensazioni più positive e qualche speranza in più, perché conosco la statura e il carattere del professionista. Io credo che alla fine possa rimanere almeno un altro anno, sta bene a Napoli e pur essendo il calciatore azzurro in assoluto più richiesto sul mercato, potrebbe anche rimanere. Del resto se Ancelotti ha minacciato di incatenarsi a Castelvolturno significa che la volontà del club è chiara. Certo, fa gola a tanti club importanti e i soldi offerti potrebbero essere tanti…”.

Infine una notizia fresca di mercato: “Avrete letto dell’interessamento del Napoli per Correa della Lazio, bene vi dico subito che al 99% il calciatore non si muoverà da Roma, Lotito ha per ora bloccato ogni discorso” .

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Lezione di calcio a Pjanic e Dybala. Juve distante anni luce, è parva materia. Scempi assoluti..."De Maggio: "Ultim'ora: una talpa mi ha svelato la formazione del Napoli! C'è una novità"ARBITRI - Napoli-Atalanta affidata ad Orsato, Juventus a Pasqua: tutte le designazioni
Tifosi dell'Inter (quasi) compatti: "Stasera tiferemo Napoli! Juventus? No, impossibile per noi"Moggi: "ADL non mi cerca, la mia disponibilità c'è tutta! Sparita la mia coppa, è gravissimo. Juve? Rido..."Borghi: "Il Napoli passa al 30%, se prende gol crolla tutto. Che ha fatto Sarri in Europa?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.