RETROSCENA - Meret arriva a Napoli: "Sei il nuovo Zoff!", reazione strepitosa del portierone

Gaetano Brunetti » Interviste9 LUG 2018 ORE 18:13

Il portierone friulano accompagnato da un taxi ed un semplice bagaglio, ha varcato la porta d'ingresso dell'albergo in tutta serenità intorno all'una di notte.

Piacevole siparietto all'interno dell'Hotel Vesuvio, come raccolta in esclusiva dalla redazione di AreaNapoli.it, Alex Meret è stato l'ultimo calciatore "dei nuovi" acquisti del Napoli, ad arrivare ieri sera nel ritiro del lussuoso albergo napoletano. Il portierone friulano accompagnato da un taxi ed un semplice bagaglio, ha varcato la porta d'ingresso dell'albergo in tutta serenità intorno all'una di notte.

Vicino alla reception ha trovato alcuni curiosi che subito l'hanno riempito d'elogi, addirittura uno dei presenti gli ha detto: "Contiamo molto su di te, tu sei il nuovo Zoff", il ragazzo visibilmente sorpreso, ha sorriso e si è lasciato fotografare con i curiosi che gli hanno chiesto selfie ed autografi assaggiando subito il calore napoletano. La sua reazione è stata strepitosa: "E' troppo, è troppo, ma speriamo bene...", si è lasciato scappare prima di salire in camera in vista del raduno di oggi.

RIPRODUZIONE RISERVATA.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Sentite Di Marzio: "Allan come De Rossi. Fabian? La cravatta gialla va solo sul vestito blu"Milan, Maldini: "Piatek non è Shevchenko. Paquetà? Dimenticate che è arrivato dal Brasile. Higuain..."El Kaddouri: "La mia su Napoli-Torino. Hamsik top al mondo! Sarri? Critiche esagerate. L'Europa League..."
Atalanta, Gasperini incredulo: "Eravamo in completo controllo, poi Piatek ha spaccato tutto"Chiariello: "Hamsik, il rumore del silenzio: ricordate Scirea? Marek e Icardi sono Zenit e Nadir"SERIE A - Atalanta-Milan 1-3, Piatek stende anche Gasperini: show del polacco a Bergamo
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.