Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Perillo: "Questa storia va avanti dal primo giorno di ADL: chi ha ragione? Cinque frecce in più"

Scritto da Redazione in Interviste10 AGO 2018 ORE 13:16

Il giornalista Rai ha espresso alcune interessanti considerazioni nel corso del suo intervento odierno.

Antonello Perillo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC nel corso della trasmissione Si gonfia la rete:  "Questa storia dello stadio va avanti dal primo giorno in cui Aurelio De Laurentiis ha preso in mano il Napoli; difficile dire chi abbia ragione tra il club ed il comune, la situazione è complicata. Questo Napoli ha qualcosa in più, ma anche qualcosa in meno rispetto all'anno scorso. Mi aspetto qualcos'altro per colmare il gap.

Maurizio Sarri non me ne voglia, ha fatto un miracolo calcistico, ma Carlo Ancelotti ha un curriculum che parla per lui. Inoltre, a differenza di Sarri, Ancelotti non ha un solo schema e non cerca solo la bellezza ideale: è più pratico, è pronto a modificare anche gli schemi a gara in corso. Ci sono più frecce all'arco: almeno quattro in più, e mi riferisco ad Adam Ounas, Amin YounesSimone Verdi e Roberto Inglese. La quinta può essere sicuramente Arek Milik".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie