PedullÓ: "Juve bastonata, presa una lezione quando credeva di darla! Con Chiellini vinceva? Non ci crede nessuno"


Redazione
Interviste
18 APR 2019 ORE 11:36

Alfredo PedullÓ, giornalista ed esperto di calciomercato di Sportitalia, ha espresso alcune considerazioni sul club partenopeo.

Alfredo Pedullà ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Per la Juventus , quella contro l'Ajax è stata una vera e propria bastonata, ha avuto una lezione quando pensava di poter insegnare. Dobbiamo migliorare il nostro modo di lavorare sui giocatori giovani".

Pedullà ha poi aggiunto: "La Juve sarebbe uscita anche se avessero giocato Chiellini e Mandzukic? Sì. Non puoi sparire dal campo solo perché ti mancano due giocatori: non ci crederebbe nessuno al fatto che, se avessero giocato, Allegri avrebbe superato il turno. Insomma, per me avrebbe perso ugualmente, è fuori discussione".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Svolta Juve, in pole c'Ŕ Sarri! Super sponsor per l'AtalantaBirindelli: "Sarri deve migliorare per la Juventus. Ai bianconeri non interessa il personaggio"PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri brexit, avverte il Chelsea e apre alla Juve! Maldini scarica Gattuso
Stagione difficile di Hysaj con Ancelotti, ma sapete quanto vale il terzino per Transfermarkt?Raimondi: "La Juventus ha scelto Sarri e attende l'esonero. Panchina Milan, possibile sorpresa"Il Napoli non molla Di Lorenzo: lunedý incontro con l'Empoli, svelata prima offerta
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.