PedullÓ: "Ancelotti ha chiesto Lozano a maggio! Futuro del mister: ho una sensazione"


Redazione
Interviste
10 OTT 2019 ORE 23:32

Alfredo PedullÓ, giornalista di SportItalia e uno dei massimi esperti di mercato, ha fatto un focus sul momento attuale del club di Ancelotti.

Il giornalista e uno dei massimi esperti di calciomercato, Alfredo Pedullà, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SportItalia. Ecco le sue parole: "Io non condivido certe dichiarazioni di Carlo Ancelotti. Non può dire, dopo la sconfitta in casa contro il Cagliari, che la prestazione della sua squadra è stata positiva. Alla gente della prestazione, quando perdi in casa in quel modo, da uno a dieci, importa zero. I tifosi sono comprensibilmente delusi per la sconfitta contro i sardi".

Alfredo Pedullà ha poi aggiunto: "Hirving Lozano è stato un calciatore richiesto dal Napoli già a maggio. Il mister aveva le idee chiare, sapeva su quali calciatori puntare in modo forte. Ora stiamo a ottobre e Lozano, che ha sempre giocato da esterno, viene provato da punta centrale. Il Napoli rischia di perderlo ed è stato pagato complessivamente ben oltre i 40 milioni. La sensazione è che Ancelotti possa andare via da Napoli a fine stagione. Siamo però ancora a ottobre, tutto è ancora possibile".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
SKY o DAZN? Ecco dove sarÓ visibile Napoli-Verona, la programmazione completaLuca Toni: "Ribery devastante, da Balotelli vogliamo i fatti. Il mio giudizio sul Napoli di Ancelotti"
Foti: "Godo nel vedere Di Lorenzo a Napoli!". Poi rivela: "Faceva fatica a trovare un contratto..."Renica: "Insigne deve adeguarsi ad Ancelotti e non il contrario! Inizio disastroso: il motivo"
Pistocchi: "Clamoroso, Saoud Al Thani pronto ad acquistare un club italiano! C'Ŕ il primo indizio"Altamura: "Rapporto ADL-Ancelotti tra il cinque e il sei! Futuro del mister, gira una clamorosa voce"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.