Pardo: "Sarri? La Juve non ha scelto l'allenatore! C'Ŕ l'effetto Mancini. Il Napoli ha un vantaggio"


Redazione
Interviste
12 GIU 2019 ORE 18:26

Parla il giornalista e conduttore delle reti Mediaste, nonchŔ telecronista delle gare di Serie A per la piattaforma DAZN.

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista "Sulla Juve non so nulla, ma sono davvero curioso. Sarri ci può stare, ma mi meraviglierei sinceramente. Non credo che la Juve abbia scelto l'allenatore e che ci siano delle lungaggini di carattere tecnico. C'è un effetto Mancini nell'Italia, ma negli ultimi anni il gruppo è cresciuto anche se siamo ancora lontani dalla Francia che è la più forte a mio parere. Mancini è stato bravo dal punto di vista tattico, ma soprattutto da quello emotivo perchè ha stimolato i giovani. Insigne in questo momento sta molto bene, poi il ct è bravo a tirare fuori il meglio da tanti calciatori".

Pardo ha aggiunto: "Il Napoli ha il vantaggio della continuità tecnica e non è un dettaglio. Il Milan si sta ricostruendo dal punto di vista societario e la strada mi pare sia in salita perchè i budget e gli elementi di partenza non mi fanno pensare ad un Milan vincente nel brevissimo periodo, ma sono certo che tornerà".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Di Marzio: "James Rodriguez-Napoli, la situazione. Si lavora per Manolas, la veritÓ su Lozano"PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Sarri, c'Ŕ Rabiot! Giampaolo nuovo allenatore del MilanPedullÓ: "Albiol serissimo, De Laurentiis ha sbagliato. Manolas non spacca lo spogliatoio"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri da Ronaldo. Luis Enrique, la partita pi¨ difficile Ŕ per la vitaSKY - Juventus, obiettivi De Ligt e Rabiot: Cancelo in uscita. I bianconeri hanno un grande sognoPedullÓ: "Napoli, prendi Manolas: Ŕ un affare! Piccola bugia di De Laurentiis su Lozano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.