Paola Ferrari: "Napoli, è eclatante ciò che è successo! Ronaldo, situazione non bella"


Redazione
Interviste
21 NOV 2019 ORE 15:27

La conduttrice dei canali Rai ha parlato della ripresa del campionato nel corso di una intervista rilasciata a tuttomercatoweb.com.

Intervenuta ai microfoni di TMW, Paola Ferrari, conduttrice e giornalista Rai, ha parlato del campionato di Serie A che riprenderà questo weekend dopo la sosta soffermandosi anche su quanto accaduto in casa Napoli con l'ammutinamento dopo la partita contro il Salisburgo: “Il campionato non si ferma mai, neanche durante la sosta. Il caso più eclatante è quello di Napoli, vediamo se Ancelotti riuscirà a rimettere a posto le cose, poi c’è anche quello relativo a Cristiano Ronaldo che sembra rientrato ma devo dire che non mi è piaciuto tutto lo svolgimento della vicenda: è una situazione non bella".

La giornalista della Rai, ha inoltre, aggiunto: "A prescindere da questo la Juve è ancora la squadra da battere. Finalmente tornerà Ribery, l’ho sempre adorato e ci sono rimasta male quando è stato squalificato: la stupidata l’ha fatta e uno come lui non deve farla. L’Inter è lì ad aspettare un passo falso della Juve e poi c’è il mio Milan: non ci resta che piangere”. Ha concluso la Ferrari che ha fatto il punto sulle squadre di massima serie dopo la sosta delle Nazionali che ha fermato per una domenica il campionato di Serie A.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - ControNapoli, esordio shock per Gattuso: va tutto alla rovescia!PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Parma letale, ahi Gattuso! Fame Juve, nervi Inter: Conte in silenzio
Marani: "Gattuso ha un problema da risolvere nel Napoli, riguarda Lorenzo Insigne"Tifoso del Napoli in diretta a Kiss Kiss: "Ero in Curva B, gli steward hanno chiesto agli Ultras di..."
Balzaretti: "Koulibaly, che ingenuità! Non è facile per Gattuso, ma a Napoli farà bene perchè..."Tonfo Napoli, superato record negativo della stagione 2007-2008. Ma Reja non aveva una squadra simile
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.