Palermo: "Ero convinto che il Napoli prendesse Icardi. Vi dico il colpo migliore del mercato"


Redazione
Interviste
12 SET 2019 ORE 00:06

Paolo Palermo, operatore di mercato, ha parlato del mercato che si è concluso ormai da diversi giorni soffermandosi anche sul Napoli.

L'operatore di mercato, Paolo Palermo, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista a Tuttomercatoweb.com. Ecco le sue parole: "Quest’anno è stato un bel mercato, sono arrivati giocatori di spessore. L’Italia sta tornando ad avere il campionato più bello insieme a quello inglese. E se i calciatori del campionato inglese sono arrivati in Italia è un bel segnale. Romero alla Juventus? Aveva bisogno di un altro anno in Serie A importante, in poche partite ha suscitato grande attenzione da parte della Juve. Quest’anno crescerà e migliorerà ancora in una squadra forte come il Genoa. Un Genoa che avrà un ruolo importante in Serie A".

Paolo Palermo ha poi aggiunto: "Izzo? C’è stato tanto movimento attorno a lui. Cairo però è stato categorico nel non volerlo cedere. Anche in Nazionale Armando ha dimostrato di essere uno dei più forti nel suo ruolo. Sono stato in Inghilterra e ho registrato interesse da qualche club. Però non abbiamo approfondito. Izzo è rimasto al Torino molto contento di restare, non solo per l’adeguamento. Credo che se continuerà così Cairo cederà alle lusinghe di altri club, perché è giusto che il ragazzo faccia un ulteriore salto. Anche se mi auguro che, intanto, vinca con la maglia granata. Il colpo migliore del mercato? Lukaku all’Inter. La trattativa più bella, curata bene fino alla fine. Era il giocatore che serviva all’Inter, così come Sanchez. I nerazzurri saranno protagonisti. La delusione? Non parlerei di delusione. Ma ero convinto che il Napoli riuscisse a prendere Icardi. Alla fine ha preso Llorente, un ottimo giocatore ma Icardi sarebbe stato un’altra cosa".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Elmas nuova stella del Napoli! De Laurentiis gognola, plusvalenza enorme all'orizzonteIL MATTINO - Mertens-Napoli, rinnovo difficile. Il Dalian spinge, ci sono altre quattro ipotesiInsigne: "Il mio parere su Conte e Sarri. Maksimovic fortissimo, ho un messaggio per Chiellini"
Juventus, scandalo ultras! Arrestati in 12 per violenza ed estorsione: "Capillare strategia criminale"IL MATTINO - Mertens, rinnovo difficile. Il Napoli lo considera "vecchio", la reazione del belgaInsigne: "Il discorso con De Laurentiis rimane tra di noi. Non scelto Raiola per andare via! Elmas..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.