Nela sicuro: "Il Napoli ha tutto per far bene, ma l'ambiente è una polveriera! La sfida col Milan..."


Raffaele Russomando
Interviste
20 NOV 2019 ORE 21:19

Sebino Nela ha commentato i temi caldi di casa Napoli parlando del momento delicato degli azzurri.

Nel corso di Stadio Aperto, su TMW Radio, Sebino Nela ha commentato i temi caldi della giornata sportiva: "Napoli? In avanti è una squadra a tratti devastante, ma ha bisogno di recuperare la sfera. Allan, in questo 4-4-2, è troppo importante e quando manca si sente. Il problema è stato sottovalutato a monte, andava preso un centrocampista con quelle caratteristiche. La squadra non è continua, le prestazioni dovrebbero arrivare sempre da parte di tutti".

Il pensiero dell'ex calciatore tra le altre di Napoli e Roma prosegue sempre sulle frequenze della nota emittente radiofonica. Questo quanto aggiunto da Nela: "Questa squadra ha tutto per fare bene, ma non è serena: l'ambiente è una polveriera, bisognerebbe capire con precisione cosa è successo. La sfida con il Milan? Rischiano tutte e due, la situazione è problematica per entrambe". Una vittoria degli azzurri potrebbe restituire all'ambiente più serenità? Sicuramente può solo essere d'aiuto. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - ControNapoli, esordio shock per Gattuso: va tutto alla rovescia!PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Parma letale, ahi Gattuso! Fame Juve, nervi Inter: Conte in silenzio
Marani: "Gattuso ha un problema da risolvere nel Napoli, riguarda Lorenzo Insigne"Tifoso del Napoli in diretta a Kiss Kiss: "Ero in Curva B, gli steward hanno chiesto agli Ultras di..."
Balzaretti: "Koulibaly, che ingenuità! Non è facile per Gattuso, ma a Napoli farà bene perchè..."Tonfo Napoli, superato record negativo della stagione 2007-2008. Ma Reja non aveva una squadra simile
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.