Marrucco: "Ciclo del Napoli? Tutto è cominciato dopo la cessione di tre giocatori. Le multe..."


Raffaele Russomando
Interviste
14 FEB 2020 ORE 21:41

Fulvio Marrucco parla a Marte Sport Live sulle frequenze di Radio Marte esprimendo un suo punto di vista sul Calcio Napoli.

Fulvio Marrucco parla a Marte Sport Live sulle frequenze di Radio Marte esprimendo un suo punto di vista sul Calcio Napoli: “Il nuovo ciclo del Napoli è cominciato dopo la cessione di tre giocatori fondamentali come Jorginho, Hamsik e Albiol. Non so cosa succederà quest’estate, credo sia cominciata una campagna di alleggerimento per quanto riguarda gli ingaggi considerando la mancata partecipazione in Champions. Le multe? Non ci sono le novità".

La rivoluzione azzurra è ormai in costante crescita e sembra ormai inevitabile. Molti azzurri, in scadenza di contratto e no potrebbero partire. In cima alla lista di cessioni ci sono ovviamente sia lo spagnolo Josè Maria Callejon, ma anche il belga Dries Mertens che sono pronti a lasciare Napoli qualora non ci fosse per entrambi il rinnovo di contratto. Resta in bilico Kalidou Koulibaly che sta vivendo una stagione complicata, ed anche il futuro dei due calciatori polacchi Arek Milik e Piotr Zielinski e di Fabian Ruiz va chiarito il prima possibile. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Editoriale di Chiariello: "Il Napoli ha vinto una gara noiosa. Gattuso ha trovato l'uovo di Colombo"Fontanella: "Vicenda Allan, il fuoco cova sotto le ceneri! Napoli, versione 'Ikea' di squadra"
Caos Juventus, per Sarri prime contestazioni. Il plateale gesto di Dybala ai tifosi fa discutereIl Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa League non sarà chissà cosa..."
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.