Lo Monaco: "Calcio italiano alla deriva, il motivo esiste e ve lo dico! C'è chi porta a casa 1200 milioni"

Redazione » Interviste14 SET 2018 ORE 14:55

Il dirigente sportivo ha espresso alcune interessanti considerazioni sul calcio italiano nel corso del suo intervento radiofonico odierno.

Pietro Lo Monaco, dirigente del Catania, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione Si gonfia la rete, programma di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo. Queste le sue considerazioni: "Il calcio italiano sta andando sempre più alla deriva, la motivazione c'è e ve la dico. C'è stato un non governo, governano sempre i soliti noti. A livello di risultati, è stato un calcio tremendo.

Anche con i diritti televisivi hanno combinato un gran casotto, la società spagnola è inadempiente ed è subentrato qualcun altro. I proventi dei diritti televisivi, oggi, mantengono il nostro calcio. C'è chi porta a casa 1200 milioni di euro. Ciò che è accaduto al Chievo Verona è inspiegabile: sono situazioni poco chiare. Dovrebbero esser messe al vaglio. ".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
TV LUNA - Formazione Napoli, Mertens non ci sarà! Sciolto il dubbio sul portiereWanda Nara riapre all'Inter: foto di Icardi in lacrime e con la maglia nerazzurraIl Milan batte l'Atalanta, Gattuso bravo in campo e fuori: risposta da fuoriclasse su Higuain!
Da Torino suonano l'allarme: "Mercato, la Juve può commettere una imperdonabile sciocchezza!"Lucarelli: "Mazzarri può fare un brutto scherzo al Napoli. Do un consiglio agli attaccanti del Torino"Boateng, che giornata: prima il debutto col Barca, poi la triste scoperta. Rubati gioielli per 300mila euro
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.