Juventus, l'altolÓ "tattico" di Sarri: "Non lo far˛ mai! Higuain? Non sono io il direttore sportivo"


Redazione
Interviste
20 LUG 2019 ORE 13:44

L'allenatore della squadra bianconera ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro gli inglesi del Tottenham.

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa, evidenziando: "Dobbiamo lavorare per trovare un'identità di gioco, perché vogliamo diventare una squadra con una forte caratterizzazione. Poi cercheremo di far sì che questa identità ci porti a vincere. De Ligt? Finora non si è ancora allenato con i compagni, ma farà sicuramente uno spezzone di partita. Siamo indietro rispetto al Tottenham, ma domani mi piacerebbe vedere la squadra in campo con la giusta mentalità. Mi aspetto una partita brutta, in condizioni climatiche difficili".

Poi aggiunge: "Difesa a tre? Mai. Cristiano ha vinto tutto a livello individuale e collettivo partendo leggermente defilato sulla sinistra. Il primo tentativo sarà farlo partire da quella posizione, ma con le sue qualità, spostarlo di dieci metri non cambierebbe nulla. Pogba mi piace davvero molto, ma è un giocatore del Manchester United. Non sono io il direttore sportivo e quindi non conosco la situazione. Higuain? Io lavoro con i giocatori che la società mi mette a disposizione. In questo momento Gonzalo e a disposizione e lo considero al 100% nei programmi. Se poi la società prenderà altre decisioni, mi adeguerò". 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Icardi ultimatum! Ancelotti ha fretta, De Laurentiis avvisa MauritoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juventus, a chi la dai questa maglia? Sanchez sý, Dybala noRAI - Se sfuma Icardi arriva Llorente! C'Ŕ l'accordo con il giocatore. Verdi bloccato da Ancelotti
GRAFICO RAI - Serie A, la griglia campionato. Napoli secondo. Atalanta quinta, il Milan Ŕ ottavoClaudia Garcia: "Campionato? Inter favorita, non credo che Sarri vincerÓ lo Scudetto. Il Napoli..."RAI - Icardi, colpo di scena! L'Inter ha l'accordo con il Monaco. Offerto ingaggio da 12 milioni
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.