Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Infortunio Meret, parla il dott. Luise: "Ecco i possibili tempi di recupero, nella migliore ipotesi..."

Scritto da Redazione in Interviste11 LUG 2018 ORE 19:45

Pessime notizie per il Napoli che rischia di perdere per alcune settimane Alex Meret, portiere appena acquistato dall'Udinese.

Da Dimaro non arrivano, purtroppo, buone notizie. Poco prima della fine della partitella in famiglia allo stadio Comunale di Carciato in Trentino, sede del ritiro precampionato in Val di Sole, Alex Meret ha lasciato i compagni ed è rientrato dolorante negli spogliatoi con del ghiaccio sull'avambraccio, a causa di una botta rimediata in uno scontro con Mezzoni.

Immediato il comunicato della SSC Napoli che ha ufficializzato il responso dei medici: "Alex Meret ha subito in uno scontro di gioco una frattura del terzo medio dell’ulna sinistra. E’ stato immobilizzato", si legge nella nota della società partenopea.

Per saperne di più, la redazione di Areanapoli.it, ha contattato il Dott. Manlio Luise: "Non possiamo sbilanciarci, bisogna aspettare gli esiti degli accertamenti strumentali. Dipende dal tipo di frattura, ovvero capire se è composta o scomposta, se richiede intervento chirurgico o terapia conservativa. Se tutto va bene servono, nella migliore delle ipotesi, circa tre settimane per il recupero e altre tre per la riabilitazione. In caso di intervento si va verso i due mesi per il totale recupero".

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie