Il Chelsea perde, Sarri tira in ballo il suo Napoli: "Ho perso la Serie A facendo 91 punti, so bene..."

Redazione » Interviste6 DIC 2018 ORE 18:25

Il tecnico ex Napoli al termine del match ha tirato in ballo il campionato straordinario condotto con la squadra azzurra l'anno scorso.

Ieri il Chelsea di Sarri ha perso la seconda partita stagionale, ed il tecnico, come riporta il sito di Gianluca di Marzio di Sky, ha tirato in ballo anche il Napoli al termine del match: "Penso che abbiamo giocato bene per 55 minuti - ha dichiarato Sarri nel post gara - il primo gol subito è stato un incidente perché eravamo in controllo della gara. Però, dopo questo episodio, siamo diventati un'altra squadra, non so perché. Sono molto preoccupato. Ma non per il risultato, bensì per la mancata reazione".

Certo, adesso Liverpool e City stanno andando via: "Stanno facendo un campionato completamente diverso - ha continuato Sarri - questa non è la nostra dimensione. Bisogna lottare per un posto nel prime quattro, dobbiamo guadagnare punti in ogni partita. So bene quanto sia importante non sprecarli,ho perso la Serie A facendone 91...".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA IL MATTINO - Salviamo il campionato con i play off! Il calcio è diventato noiosoPRIMA PAGINA CORRIERE - Scontro totale tra Juve ed Inter! Sarri fa crack. Pro Piacenza esclusaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Marotta-Paratici, che botti su Icardi! Sinisa stop. Palermo salvo
Patto Europa League nello spogliatoio! Koulibaly alza la voce, Zielinski ci crede. Retroscena su AncelottiTifosi del Chelsea furibondi. Spopola l'hashtag #SarriOut. Durissimi i commenti sui social: "Vergogna!"Sarri dopo il ko col Manchester United in FA Cup: "Siamo stati sfortunati. Cori contro di me? I tifosi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.