Ibrahimovic fa lo spaccone: "Io in Mls come una Ferrari in mezzo alle Fiat. Quando giocavo in Europa..."


Redazione
Interviste
19 LUG 2019 ORE 10:55

L'ex attaccante di Juventus, Milan ed Inter, Zlatan Ibrahimovic, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista a Espn.

Zlatan Ibrahimovic è uno che non la tocca piano. Fa parte del suo Dna. E allora ecco che in un'intervista rilasciata a Espn, come riporta l'edizione on line della Gazzetta dello Sport, il 37enne svedese torna a incoronarsi come il migliore della Mls. "Io qui sono come una Ferrari in mezzo alle Fiat", ha dichiarato. Zlatan Ibrahimovic fa notizia dentro e fuori dal campo. Oggi un suo video postato su Instagram ha raggiunto in poche ora 4 milioni di visualizzazioni. Si vede l'attaccante svedese fare da sparring-partner a una giovanissima praticante del Taekwondo che gli sferra un calcio a pochi centimetri dal volto. Senza toccarlo.

Che la star dei Los Angeles Galaxy ha comunque voluto spiegare: "Il campionato americano non è allo stesso livello europeo. Dobbiamo essere onesti. Prima giocavo con giocatori al mio livello, o quasi". E poi: "Ho vissuto una cosa simile con la Nazionale svedese. Non accetto che non mi arrivi la palla o che mi arrivi troppo tardi. Io voglio che i compagni siano al mio livello. Le partite qui potrebbero essere più veloci, più tattiche, con più ritmo". I Galaxy attualmente sono al terzo posto in classifica nella Western Conference. Il bottino di Ibra? 13 gol e 3 assist in 16 partite.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Malfitano spiazza tutti: "De Laurentiis ha già contattato un solo allenatore: la notizia è certa!"Juventus, scambio a sorpresa con l'Arsenal? De Sciglio interessa al Psg. Bianconeri su Emerson Palmieri
Corrado: "Sapete chi è il calciatore del Napoli che corre di più? Ancelotti deve andare via"Montefusco incredulo: "Napoli, mai vista una cosa simile! Errore gravissimo di Ancelotti"
Montuori tuona: "Il Napoli sta prendendo in giro uno dei migliori calciatori della sua storia!"Alvino: "Gira una voce su Ancelotti, chi lo pensa è fuori strada. Per il bene del Napoli un solo nome"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.