Foschi: "A Napoli succedono cose strane, ADL spacca tutto! Ancelotti taglierebbe la corda se potesse"


Redazione
Interviste
21 NOV 2019 ORE 15:35

"Va in fumo tutto, la vedo male". Il direttore Rino Foschi si è così espresso sul momento negativo vissuto dal Napoli.

Rino Foschi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Stanno rovinando un campionato, i sacrifici fatti da Aurelio De Laurentiis li stanno mandando in fumo. Rimangiarsi le regole non fa parte del patron, la cosa è grave e se va avanti con i documenti in mano, forte dei contratti, spacca lo spogliatoio e spacca tutto. Il gruppo doveva fare un campionato particolare, importantissimo, ora c'è una brutta frenata e si farà fatica a recuperare i discorsi".

Foschi ha poi aggiunto: "Carlo Ancelotti, se a gennaio potesse tagliare la corda o fare una risoluzione, la farebbe. Se De Laurentiis si guardava allo specchio e capiva che stava mandando la cosa in fumo, magari poteva fare scelte diverse, ma è difficile. La vedo male, lì il popolo è particolare e stanno succedendo cose strane. Va in fumo tutto, molto probabilmente. Difficile sistemare le cose, non si metteranno a posto. La vedo davvero molto dura. Mi dispiace per il popolo napoletano".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - ControNapoli, esordio shock per Gattuso: va tutto alla rovescia!PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Parma letale, ahi Gattuso! Fame Juve, nervi Inter: Conte in silenzio
Marani: "Gattuso ha un problema da risolvere nel Napoli, riguarda Lorenzo Insigne"Tifoso del Napoli in diretta a Kiss Kiss: "Ero in Curva B, gli steward hanno chiesto agli Ultras di..."
Balzaretti: "Koulibaly, che ingenuità! Non è facile per Gattuso, ma a Napoli farà bene perchè..."Tonfo Napoli, superato record negativo della stagione 2007-2008. Ma Reja non aveva una squadra simile
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.