Ferrari, dopo Leotta nuovo attacco social: "In Italia ti fai fotografare col lato B in bella mostra e..."


Redazione
Interviste
3 DIC 2019 ORE 16:27

La nota conduttrice dei canali Rai è stata autrice di un nuovo attacco via social alle nuove star della televisione.

Nelle ultime ore si è parlato dell'ingaggio di Diletta Leotta per la nuova edizione del festival di Sanremo accanto ad Amadeus sul palco dell'Ariston. A tal proposito, la conduttrice Rai, Paola Ferrari, in un talk show su Rai 3 attaccò: "Io vorrei Bebe Vio a Sanremo insieme ad Amadeus. Quella è una donna italiana che mi dà orgoglio e mi fa sentire voglia di essere una donna italiana. Non una donna che va in tv per le sue forme. Vogliamo dare una scossa? Però attenzione, perché quando si dicono queste cose si diventa antipatiche, gelose perché si è vecchie”.

La Ferrari, poi, è tornata all’attacco sui social network, evidenziando: “In Italia ti fai fotografare con il Lato B in bella mostra e vai nei Talk a commentare la politica italiana, rubi, licenzi e vai a dire come si risolve la crisi del Paese. Ha ragione Crozza! Andiamo velocemente in Portogallo e portiamoci i nostri figli”. Ha concluso la conduttrice dei canali sportivi Rai, che già in passato aveva mostrato insofferenza all'ascesa della bella siciliana Diletta Leotta.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Insigne contro il genio Messi, la sfida di Lorenzo: sogna di battere il BarcaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve-Inter a porte chiuse? Si attende decisione per la sfida scudetto
Chiariello: "Ce l'ho a morte con Ancelotti! Debiti con la bocca e impresona, avete visto l'Atalanta?"Criscitiello: "Serie A chiusa, Brescia-Napoli più sicura di Inter-Sampdoria? Così si falsa tutto! Gattuso..."
"E' inaccettabile!", Ancelotti deluso. Il tecnico si sfoga dopo la sconfitta contro l'ArsenalDe Canio: "Napoli-Barcellona, prevedo la formazione di Gattuso. Su Allan vado controcorrente"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.