Fedele: "Vi dico perchè non hanno dato il rigore alla Juventus. Stanno cambiando la regola"


Redazione
Interviste
18 APR 2019 ORE 12:16

Enrico Fedele, procuratore dei fratelli Cannavaro, ha espresso alcune considerazioni sul momento del club azzurro.

Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Come giudico il fallo di mano non dato alla Juventus in Champions League? L'anno prossimo ci sarà uniformità di giudizio, stanno cambiando la regola per quanto riguarda gli interventi di questo tipo in area di rigore".

Fedele ha aggiunto: "La regola dice che non è rigore se si tocca la palla prima con una parte del corpo e solo dopo con la mano. La nuova regola, però, prevederà che è sempre rigore, se si allarga il braccio, anche se prima si è toccata la palla con una gamba o con il petto".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Svolta Juve, in pole c'è Sarri! Super sponsor per l'AtalantaBirindelli: "Sarri deve migliorare per la Juventus. Ai bianconeri non interessa il personaggio"PRIMA PAGINA CORRIERE - Sarri brexit, avverte il Chelsea e apre alla Juve! Maldini scarica Gattuso
Stagione difficile di Hysaj con Ancelotti, ma sapete quanto vale il terzino per Transfermarkt?Raimondi: "La Juventus ha scelto Sarri e attende l'esonero. Panchina Milan, possibile sorpresa"Il Napoli non molla Di Lorenzo: lunedì incontro con l'Empoli, svelata prima offerta
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.