Fedele: "Vi dico perchè non hanno dato il rigore alla Juventus. Stanno cambiando la regola"


Redazione
Interviste
18 APR 2019 ORE 12:16

Enrico Fedele, procuratore dei fratelli Cannavaro, ha espresso alcune considerazioni sul momento del club azzurro.

Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Come giudico il fallo di mano non dato alla Juventus in Champions League? L'anno prossimo ci sarà uniformità di giudizio, stanno cambiando la regola per quanto riguarda gli interventi di questo tipo in area di rigore".

Fedele ha aggiunto: "La regola dice che non è rigore se si tocca la palla prima con una parte del corpo e solo dopo con la mano. La nuova regola, però, prevederà che è sempre rigore, se si allarga il braccio, anche se prima si è toccata la palla con una gamba o con il petto".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CRONACHE - Icardi, De Laurentiis vuole bruciare la Juventus sul tempo: nuova mossa del NapoliUFFICIALE - Sarri ha la polmonite, brutta tegola per la Juventus: il comunicato del clubMele: "Lozano richiesta esplicita di Ancelotti, è un grande colpo! James? Situazione diversa"
Icardi-Juve, Giordano scettico: "Devono sistemare 7 giocatori. Alcuni hanno ingaggi da 7,5!"SPORTITALIA - Llorente-Napoli, contatti con Ancelotti. Situazione legata a Icardi: i dettagliUgolini: "James? Zidane non l'ha mai preso in considerazione! Per Icardi giorni decisivi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.