Fedele: "De Laurentiis esoneri Ancelotti! Vi dico dove potrebbe andare il mister del Napoli"


Redazione
Interviste
2 DIC 2019 ORE 22:46

Enrico Fedele, ex dirigente del Parma, ha parlato nel corso della trasmissione Il Bello del Calcio, programma in onda su Canale 21 soffermandosi sul Napoli.

L'ex dirigente del Parma, ora procuratore e opinionista, Enrico Fedele, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso de Il Bello del Calcio, programma in onda sull'emittente Canale 21. Queste le sue parole: "Io dico che Aurelio De Laurentiis deve esonerare subito Carlo Ancelotti! Solo così le cose, in casa Napoli, potrebbero davvero migliorare. Ancelotti, in futuro, potrebbe andare al Milan oppure in Inghilterra. De Laurentiis deve decidere presto, non può perdere altro tempo".

Enrico Fedele, procuratore tra gli altri dei fratelli Fabio e Paolo Cannavaro, ha poi aggiunto: "De Laurentiis sa che il ciclo di questo Napoli è finito. Parecchi calciatori, alla fine della stagione, andranno via. Lo stesso Carlo Ancelotti lascerà comunque la Campania". Ivan Zazzaroni, Direttore del Corriere dello Sport, ha commentato così le dichiarazioni di Enrico Fedele: "Esonerare Carlo Ancelotti? Troppo semplice mandare via l'allenatore quando le cose non vanno bene".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
VIDEO - Editoriale di Chiariello: "Il Napoli ha vinto una gara noiosa. Gattuso ha trovato l'uovo di Colombo"Fontanella: "Vicenda Allan, il fuoco cova sotto le ceneri! Napoli, versione 'Ikea' di squadra"
Caos Juventus, per Sarri prime contestazioni. Il plateale gesto di Dybala ai tifosi fa discutereIl Napoli batte il Cagliari, Marolda: "Mertens goal! L'Europa League non sarà chissà cosa..."
Gattuso: "Rinnovo col Napoli? Ho giurato di non dire nulla dopo quanto accaduto. Mertens fenomeno..."Gattuso torna a parlare di Allan: "Mi porto avanti con il lavoro: so che ha ricevuto offerte importanti, ma..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.