Di Marzio risponde ad Adani: "Prima di parlare di Maradona faccia il segno della croce e dica Ave Maria!"

Redazione » Interviste12 FEB 2019 12:42

"Maradona oggi faticherebbe, non era Cristiano Ronaldo.", ha detto Daniele Adani. Pronta la risposta di Di Marzio, dopo le improvvide dichiarazioni dell'ex Inter sul Pibe de Oro.

Il noto opinionista di SKY Sport, Daniele Adani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Deejay: "Cristiano Ronaldo è un super professionista incredibile. Quando si nasconde prima di andare a segnare fa spavento, è esemplare. Il Sassuolo ieri ha fatto bene, poi la Juve è uscita fuori con il carattere e con i grandi giocatori di cui dispone. Confronti con Maradona? Lui nel calcio di oggi farebbe fatica, farebbe la grande giocata per prendersi la scena, ma senza condizione adesso non si va avanti. Lo spiega Ronaldo, il professionista esemplare".

Intervenuto ai microfoni di Radio MarteGianni Di Marzio ha risposto a distanza ad Adani. Queste le sue parole nel corso della trasmissione Marte Sport Live: "Maradona ha sempre avuto la testa e la tecnica, e la palla rimbalza sempre! Le parole di Adani sono fuori da ogni regola del calcio. Io ho scoperto Diego, ma ho scoperto anche Messi e Ronaldo: eppure nessuno di loro è o sarà mai come Diego! Mi meraviglio di Adani: per esaltare Ronaldo, non c'entra parlare male di Maradona. Prima di parlare di Diego, Adani deve farsi il segno della croce e recitare l'Ave Maria".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Brutto gesto di Insigne dopo la sostituzione. Il bene del Napoli va messo davanti a tutto e tuttiTrevisani: "Il Napoli fa zero gol: è inquietante! Meret colpevole, quella è una barriera per un mancino"Napoli eliminato dall'Europa League, arriva il duro commento di Varriale verso Ancelotti
Iannicelli: "Insulti pesantissimi a De Laurentiis. Il pubblico se l'è presa con alcuni calciatori"Adani: "Il Napoli non ha capitalizzato nulla! Quando sbagli paghi, percorso macchiato: che rammarico"Napoli fuori dall'Europa League, Bergomi: "Occasioni sprecate. Faccio i complimenti all'Arsenal"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.